top of page

Bologna jam

un grande laboratorio partecipato, inclusivo e multiculturale che attraversa e connette la Città di Bologna dai portici del centro ai colli.

Un progetto di formazione e partecipazione che invita i bambini e i ragazzi a fare musica assieme, giocando con l’improvvisazione a tutti i livelli. Nel nostro progetto bolognese la “jam” è uno spazio creativo per la socialità. La città risuona da un punto all’altro con voci diverse, spaziando tra epoche e generi, e riscoprendo il piacere della spontaneità condivisa in una dimensione di alta qualità artistica.

Da settembre 2022 a maggio 2023, Bologna Jam comprende cinque progetti distinti. Gli appuntamenti avranno inizio a settembre 2022 e culmineranno al Festival dei Portici, a giugno 2023. 


Jazz Singer
Ragazzo che gioca trombone
Coppia escursionismo all'aperto
Oratore pubblico
Riciclaggio in classe

Jam Session

Musicassieme

La musica

camminando

Mettiamoci in ascolto

Banda riciclante

Un ciclo di dieci jam session, dedicate ai musicisti che hanno fatto la storia del jazz.

Che tu sia alle prime armi o un artista navigato, il palco del Camera Jazz Club ti aspetta.

5 Open Day e 3 corsi/laboratori, dedicati ai piccoli musicisti che ancora non sanno di esserlo.

L’Associazione Musicaper introduce e accompagna i suoi allievi al primo approccio alla musica, fino al saggio finale.

Trekking musicali e teatrali, seguendo gli attori dell’Associazione Teatro dei Mignoli nella narrazione dei portici fino alla collina agricola.

 

L’esperienza si arricchisce con la raccolta delle olive e il pranzo nell’oliveto.

4 ascolti guidati mascherati da lezioni: i docenti musicologi  raccontano la storia della musica in un’esperienza oltre i confini tra i generi.

Al Museo della Musica / Portico di Palazzo Sanguinetti, realizzato in collaborazione con Ex.b.

Il laboratorio di riciclaggio per piccoli artigiani con grande sfilata finale.

 

Il progetto dell’Associazione Teatro dei Mignoli che ha unito sostenibilità e creatività musicale

Progetto realizzato da Fondazione Entroterre ETS, Jazz Club Bologna APS, Teatro dei Mignoli APS, in collaborazione con Ass. Musicaper e Ass. Ex B.

Il progetto è stato finanziato dall’Unione Europea - Fondi Strutturali e di Investimento Europei, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020 e della risposta dell’Unione Europea alla pandemia di Covid-19.

Barra con loghi istituzionali - new logo.png
bottom of page