top of page

1 luglio, 21:30

Borgo di Votigno

Canossa (RE)

Franz Campi & la Billy Carr Band in
Sono Fred, dal whisky facile

Invenzioni a due voci
Luca Damiani intervista Maurizio Ternavasio

Proseguono le interviste dello scrittore e conduttore radiofonico Luca Damiani ai personaggi di spicco del mondo delle cover italiano.

Il secondo appuntamento è incentrato sulla figura e vita di Fred Buscaglione. Maurizio Ternavasio, autore della sua biografia, racconta il mito di un personaggio eclettico tanto nella musica quanto nella carriera, che ancora oggi ispira produzioni musicali e audiovisive.

 

Tra una domanda e l’altra, Franz Campi & la Billy Carr Band presentano “Sono Fred, dal whisky facile", uno show pieno di ritmo ed allegria in cui Franz racconta la vita del grande Fred attraverso i suoi maggiori successi come “Che bambola”, “Che notte”, “Eri piccola”, “Teresa non sparare”, “Guarda che luna”, “Noi duri”, “Il dritto di Chicago”…

Uno show che catapulterà negli anni Cinquanta, anche attraverso la riproposizione in chiave swing di grandi classici come “Mambo italiano”, “Angelina Zumma Zumma”, “Tu vò fà l’americano” e “Nel blu, dipinto di blu”.

Formazione musicale

Franz Campi & la Billy Carr Band

Luca Cantelli                          contrabbasso
Ernesto Geldes illino              batteria
Maurizio Degasperi               pianoforte
Paolo Raineri                         tromba
Fabrizio Benevelli                  sax e clarinetto

Una produzione Fondazione Entroterre in collaborazione con Festival dei Borghi.

bottom of page